Piano Casa Regione Lazio 2016

Nuova modifica al testo della legge c.d. “Piano casa” della regione Lazio

La legge regione Lazio n°12 del 13 agosto 2016 con il comma 7 dell’art. 20 (Disposizioni in materia urbanistica) ha modificato la lettera b) comma 1 art. 2 della LR 21/2009, la cosiddetta legge sul “Piano Casa”. La modifica è sostanziale, perché ammette di accedere ai benefici della legge anche per chi ha ottenuto la concessione in sanatoria dopo il 31 dicembre 2013. Adesso il termine ultimo è spostato al 31 gennaio 2017, coincidente con l’ultimo giorno utile di presentazione della domanda. Accedono ai benefici di legge anche coloro che hanno maturato il silenzio / assenso del condono entro la stessa data del 31 gennaio 2017.

Qui di seguito potete scaricare il testo coordinato della legge regionale 21/2009 aggiornata al 13 agosto 2016: Piano Casa Lazio aggiornato agosto 2016

4 pensieri riguardo “Piano Casa Regione Lazio 2016”

  1. Piano Casa presentato il 25/5/17 : ce l hanno respinto sostenendo che la concessione edilizia in sanatoria ottenenuta il 19/12/16 non e’ ammissibile in virtu’ della modifica legislativa apportata al Piano Casa della Legge di Stabilita 2017 del 31/12/16 che ha riportato indietro il termine ultimo ammissibile della concessione edilizia in sanatoria al 2013.

    1. Grazie per la segnalazione. Si tratta ovviamente di modifiche legislative avvenute in seguito alla pubblicazione di questo articolo. Approfondiremo la questione.

  2. salve. il meccanismo del silenzio/assenso sui cambi di destinazione d’uso puo essere opposto in una fase siluccessiva da parte del Comune?
    oppure trascorsi i 30 giorni, in assenza di risposta, si puo tranquillamente procedere al riaccatastamento?
    grazie

Rispondi a vera Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *